Former Un ambassador John Bolton on Wikileaks

Wikileaks ha appena cominciato a mettere in circolo il veleno d’informazioni riservate della diplomazia e già se ne vedono i risultati. Forse non sarà l’11 settembre della diplomazia come affermava qualcuno, ma sicuramente è un punto di svolta nelle relazioni diplomatiche, non solo tra dipartimento di Stato Usa e il resto del mondo, ma di tutto il contesto delle relazioni tra Stati. Abbiamo chiesto all’ex ambasciatore americano all’Onu, John Bolton di tracciare le linee di questo cambiamento. Dalla Casa Bianca continuano a ripetere che le storiche e consolidate alleanze americane non verranno scosse dalle rivelazioni dei documenti pubblicati da Wikileaks che ciò non porterà a nessun cambiamento sostanziale della politica estera statunitense. «Ragionando sul lungo termine è esatto. La politica estera è determinata dall’interesse nazionale e tutto verrà compendiato da questi interessi. Sul breve periodo si avrà sicuramente il maggior impatto sulla politica estera americana. Tantissimi interlocutori da quelli istituzionali a quelli privati avranno ora delle remore nel parlare con i diplomatici Usa, temendo che le loro conversazioni possano non rimanere confidenziali». E il problema potrebbe riflettersi anche nel dialogo con gli altri governi quando si tratterà di discutere di questioni delicate. «Assolutamente sì. E ciò non è vero solo per il dipartimento di Stato, ma lo sarà per ogni mistero degli Esteri in giro per il mondo. Molte della conversazioni su cui si fondano certe relazioni sono fatte sulla base di una fiducia reciproca. Certi argomenti sono così delicati e certe opinioni così riservate, non solo nell’ambito della diplomazia, ma anche nell’ambito della politica e del mondo degli affari». (clicca su immagine per leggere l’articolo)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...