Fading Obama?

Attaccato dai repubblicani, criticato dai democratici, sfidato da Wikileaks: il presidente americano sta affrontando uno dei periodi più difficili del mandato. Obama ha ricevuto un altro schiaffo politico dal Congresso, dopo quelli cibernetici di Julian Assange che hanno fatto tremare il pilastro del clan Clinton. È successo ieri, no alla chiusura della prigione di Guantanamo, mentre continua la guerra alla ratifica dello Start. È arrivato anche un sì al finanziamento di spese militari extra per Gerusalemme, che in realtà è una spintarella. Ma ormai la lista d’inciampi che sta subendo la Casa Bianca è lunga e viene da chiedersi se il danno sia solo per l’attuale presidente o per l’America intera. Per il direttore di Limes Lucio Caracciolo è il prodotto di una «guerra per bande», all’interno della politica di Washington, per altri osservatori sono le crepe di un’egemonia mondiale che si starebbe sbriciolando. Un po’ come le guerre tra capi legione, nel tardo impero romano. Wikileaks è solo lo sfondo su cui si muovono i personaggio della politica. Se abbiamo imparato che Berlusconi «è inefficace», Vladimir Putin «un capo branco», quale potrebbe essere il termine per definire il presidente Obama in questi frangenti così difficili per l’America e per il mondo, se dovessimo trovarci di colpo senza l’ombrello di una pax americana? La figura «dell’anatra zoppa» non piace neanche agli acerrimi avversari repubblicani. L’America è veramente in ginocchio da un punto di vista della credibilità e della potenza economica? (clicca su immagini per leggere l’articolo)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...