Lampi sull’Indonesia

È suonato un campanello dall’allarme per il presidente Joko Widodo. La protesta del 4 Novembre organizzata dai movimenti musulmani ha cambiato di colpo il panorama politico del paese. Jokowi ha perso l’ultimo anno di governo a cercare nuove allenaze per sfuggire all’abbraccio del proprio partito che ha frenato le riforme e imposto “impresentabili”, facendo perdere consensi e lo smalto da outsider del giovane presidente. Soprattutto ha ulteriormente indebolito la la già fragile legittimità delle istituzioni, minata da corruzione e nepotismi. Un terreno fertile per far crescere ogni genere di reazione popolare. I prossimi mesi saranno una vera sfida per il presidente ed il paese musulmano più popoloso al mondo. 

In diretta dalle strade e dalle piazze della protesta a Jakarta

LEGGI IL REPORTAGE DA JAKARTA

GUARDA IL VIDEO DELLA PROTESTA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...